Le Fiji non sono una destinazione economica per viaggiare. Anzi, è sorprendentemente costosa e molti prezzi sono simili a quelli della Nuova Zelanda o dell’Australia! Tuttavia, ci sono alcuni consigli che vi aiuteranno a risparmiare mentre siete lì.

Se siete intelligenti e attenti, potrete comunque vedere e fare tutte le migliori cose alle Fiji senza spendere troppo! Ecco quindi i miei 10 migliori consigli per viaggiare alle Fiji con un budget limitato!

1. Dormire sull’isola principale di Viti Levu

Le Fiji sono una nazione insulare composta da oltre 300 isole! Decidere dove alloggiare è un fattore importante quando si cerca di mantenere il budget durante il viaggio.

L’isola più grande, o quella che molti chiamano “isola principale“, Viti Levu, è quella in cui si trovano gli aeroporti internazionali e la maggior parte delle strutture principali.

Anche se soggiornare per qualche notte su una delle tante piccole isole remote delle Fiji è allettante, se state viaggiando con un budget limitato, allora questo potrebbe essere un’opzione da tralasciare. Innanzitutto, i traghetti per raggiungere le isole sono molto costosi e costano dai 100 ai 200 dollari FJN a tratta!

Inoltre, gli hotel delle isole remote sono più cari di quelli di Viti Levu. Inoltre, a causa della loro posizione isolata, anche i prezzi di cibo e bevande sono gonfiati.

Se prenotate il vostro alloggio a Viti Levu, avrete accesso a ristoranti e negozi di alimentari locali. Potete anche fare una gita di un giorno su un’isola remota per soli 100 dollari FJN, attività e trasporti inclusi! Visitare queste isole remote con una gita di un giorno invece di passare qualche notte è un enorme risparmio di budget e sicuramente un’opzione importante da considerare.

Detto questo, ci sono un paio di posti dove potete alloggiare a prezzi piuttosto accessibili sulle isole Yasawa e Mamanuca.

Dove alloggiare alle Fiji con un budget limitato

Per aiutarvi, ho incluso alcuni posti davvero economici in cui soggiornare sia a Viti Levu che alle isole Yasawa e Mamanuca. In questo modo, potrete facilmente prenotare un alloggio economico per il vostro viaggio!

  • Bamboo Backpackers – Situato a Nadi, questo ostello offre dormitori a partire da 15 FJD a notte e camere private a partire da 55 FJD. Si trova proprio sulla spiaggia di Wailoaloa e dispone anche di una piscina e di un ristorante e bar (sempre molto animato);
  • Smugglers Cove Hotel – Situato proprio sulla spiaggia di Wailoaloa a Nadi, questo piccolo hotel boutique è la perfetta combinazione di comfort e convenienza. Dispone di un ristorante in loco con cibo delizioso e bevande economiche! Le camere standard con aria condizionata e bagno privato partono da circa 100 FJD a notte;
  • White Sandy Beach Lodge – Le opzioni economiche sono difficili da trovare sulle isole Yasawa, ma per fortuna il White Sandy Beach Lodge esiste! Per meno di 40 FJD a notte potete trovare un letto in un dormitorio. Per arrivare qui dovrete prendere il traghetto Yasawa Flyer da Port Denarau; il viaggio dura circa 3,5 ore e costa circa 180 FJD per un viaggio di sola andata;
  • Beachcomber Island Resort – Questo resort si trova nelle isole Mamanuca. Qui i letti dei dormitori costano solo 85 FJD a notte. Il resort si trova su un’isola privata e all’interno di un santuario marino, che lo rende un luogo ideale per lo snorkeling e le immersioni.

2. Pagare in contanti

Alle Fiji il contante parla! I distributori di carte di credito e EFTPOS sono frequenti, ma spesso comportano una commissione del 3-5%.

Nei negozi locali è anche più facile negoziare i prezzi con i contanti, perché la gente del posto preferisce accettare questo metodo di pagamento.

Il mio consiglio è di portare con voi contanti in FJD (cambiate il denaro a casa prima di partire o all’aeroporto) o di cambiarne un po’ quando arrivate. In alternativa, è possibile prelevare contanti presso gli sportelli bancomat, ma anche in questo caso è previsto un sovrapprezzo e non sono sempre facilmente reperibili.

3. Utilizzare il trasporto locale

I taxi sono costosi alle Fiji! I taxi gialli partono da 5 dollari FJN e il tassametro sale molto rapidamente. I taxi meno ufficiali sono un po’ più economici e le tariffe sono negoziate a prezzo fisso. Tuttavia, sono ancora estremamente costosi rispetto ai trasporti locali.

Gli autobus locali costano solo un paio di dollari e fanno il giro dell’isola di Viti Levu! Attenzione però, gli autobus locali possono essere lenti e spesso in ritardo. Hanno un orario, ma non sembra che lo seguano molto bene. Sapete com’è, il “tempo delle Fiji” è una cosa vera!

Devo anche avvertirvi che gli autobus locali non hanno l’aria condizionata e possono essere molto pieni. Cercate di prendere un posto al finestrino, se potete, e preparatevi anche a un viaggio sudato.

A parte questo, gli autobus locali sono sicuri e rappresentano l’opzione migliore per girare le Fiji con un budget limitato. Inoltre, la gente del posto è molto cordiale!

4. Fare la spesa nei mercati locali e nei negozi di alimentari

Acquistare snack, acqua e alcolici nei negozi di alimentari locali vi farà risparmiare moltissimo! Gli hotel e i piccoli negozi di alimentari nelle zone turistiche applicano un sovrapprezzo per questi articoli. Inoltre, se il vostro hotel dispone di un bollitore e di un frigorifero, potete acquistare frutta e altri alimenti facili da preparare.

5. Portate con voi alcolici e cibo

Se venite per una breve vacanza e avete spazio in valigia, vale la pena di fare scorta a casa prima di venire alle Fiji.

Acquistare alcolici duty-free all’aeroporto di partenza è un’idea fantastica per risparmiare un bel po’ di soldi! L’alcol è molto costoso alle Fiji perché è fortemente tassato. Quindi, se volete bere, portatene un po’ con voi!

Anche altri generi alimentari di lusso alle Fiji possono essere costosi. Tra questi cioccolato, patatine e altri snack preconfezionati come i cracker. Portare con sé questo tipo di prodotti non vi farà risparmiare quanto l’alcol, ma è comunque utile quando si viaggia alle Fiji con un budget molto limitato!

6. Approfittate degli eventi gratuiti

Molti bar, ristoranti e hotel offrono intrattenimento gratuito la sera. Potrete assistere a danzatori tradizionali, cantanti o persino provare la “Kava” (bevanda tradizionale delle Fiji) gratuitamente! Se siete molto fortunati, potreste anche assistere gratuitamente a uno spettacolo di danza del fuoco!

A Nadi, c’è una spiaggia chiamata Wailoaloa Beach che è fiancheggiata da hotel e ostelli a prezzi accessibili. La sera, questa zona diventa molto vivace e c’è sempre qualche tipo di intrattenimento. È una zona ideale per soggiornare alle Fiji per qualche notte, secondo me!

Molti resort più grandi offrono anche intrattenimento notturno per i loro ospiti. Assicuratevi di chiedere alla reception il programma di intrattenimento al vostro arrivo per evitare di perderlo.

7. Viaggiare con gli amici

Viaggiare in gruppo vi aiuterà a viaggiare con un budget limitato. Potrete condividere camere d’albergo, taxi e negoziare offerte migliori per i tour! Quando prenotate tour o acquistate articoli nei negozi di souvenir, chiedete sempre uno sconto se fate più acquisti!

Se siete viaggiatori solitari e volete incontrare altre persone per viaggiare, visitate il gruppo Fiji Backpacker su Facebook. Qui potrete incontrare altri viaggiatori a basso costo e anche condividere alcune spese, se necessario!

8. Bere pochi alcolici

Come ho già detto, l’alcol è molto costoso alle Fiji. È quasi tutto importato e c’è una tassa elevata su di esso. Al negozio di alimentari si può pagare 3 dollari FJN per una birra o una bibita locale. Per il vino, invece, si devono sborsare circa 20 FJN, mentre per i superalcolici si arriva a 100 FJN o più!

Nei bar e nei ristoranti, le bevande possono facilmente costare più di 10 FJN, con cocktail che costano 20 FJN o più! Il drink più economico che ho trovato in un bar è stato di 6 FJN per una birra Fiji Gold.

Portate con voi gli alcolici o limitatevi a bere il meno possibile per salvaguardare il vostro portafoglio!

9. Utilizzare il sito web ” Book Me “

Il sito web “Book Me” è popolare in Nuova Zelanda, ma sta diventando molto popolare anche alle Fiji! Ho acquistato una gita di un giorno su un’isola remota con trasporto incluso per il 50% di sconto sul prezzo normale su Book Me!

Su questo sito ci sono tantissime offerte di tour e anche di ristoranti. Vale sicuramente la pena di controllare se volete prenotare escursioni o tour mentre siete alle Fiji.

10. Sfruttare le proprie capacità di negoziazione

Negoziare è considerato un talento alle Fiji. Barattare sul prezzo di qualcosa prima di acquistarlo è considerato normale. Quindi, per risparmiare quando viaggiate alle Fiji con un budget limitato, assicuratevi di negoziare sempre il prezzo prima di pagare!

Nei mercati, presso i venditori ambulanti, con i tassisti e persino quando si prenotano pacchetti turistici, è lecito cercare di barattare un prezzo migliore. Anzi, il più delle volte ci si aspetta che lo facciate.

In luoghi come i negozi di alimentari o gli hotel, invece, i prezzi sono fissi e non si dovrebbe cercare di negoziare.

Contenuto liberamente ispirato a https://destinationlesstravel.com/fiji-on-a-budget/

Ti potrebbe piacere: