Quando si sceglie un safari in Kenya, il Masai Mara è uno dei luoghi che più vengono in mente. Questo perché ospita i Big Five: leone, elefante, leopardo, rinoceronte e bufalo. Se programmate di trascorrere almeno tre giorni in un safari nel Masai Mara, avrete un’alta probabilità di vedere almeno quattro dei cinque. Il più elusivo è il rinoceronte.

Un safari nel Masai Mara è un’esperienza che tutti gli amanti della fauna selvatica dovrebbero provare. Una volta che ci siete stati una volta, è probabile che vogliate tornarci ancora e ancora. Il triangolo del Masai Mara è pieno di animali selvatici e alcuni giorni di osservazione della fauna selvatica vi faranno vivere esperienze straordinarie.

Capire il Masai Mara

Conosciuto come “il grande ecosistema del Masai Mara“, questo grande ecosistema è composto da due bacini naturali (il Triangolo del Mara e la Riserva Nazionale del Masai Mara), da diverse conservancies private più piccole e da alcuni villaggi Masai intorno ai parchi. Si trova a 255 km a sud-ovest di Nairobi (circa 5-6 ore di auto) e proprio accanto al confine tra Tanzania e Kenya. In effetti, il Masai Mara confina con il Parco Nazionale del Serengeti e si può dire che appartengano allo stesso ecosistema, solo che si trovano in un paese diverso.

Prima di visitare il Masai Mara, prendete in considerazione quanti giorni volete trascorrere all’interno della riserva nazionale, dove volete alloggiare e che tipo di attività intendete svolgere. Queste decisioni avranno un effetto significativo sul costo del vostro viaggio a Masai Mara.

Tuttavia, indipendentemente dal fatto che si tratti di un tour di gruppo, di un safari privato o di un viaggio indipendente in auto, è bene conoscere le opzioni a disposizione.

Riserva nazionale del Masai Mara

È la sezione più grande del Masai Mara e ospita la più grande concentrazione di animali del parco. È praticamente una tappa obbligata se si vuole esplorare il meglio del Masai Mara e non importa in quale periodo dell’anno si vada, non ci si annoia mai.

Aspettatevi di vedere grandi concentrazioni di gnu, zebre, elefanti e leoni.

Triangolo del Mara

Situato nella parte occidentale del Masai Mara e isolato dal resto del parco dal fiume Mara, il Triangolo del Mara è considerato da molti esperti di safari il luogo più bello di tutto il Masai Mara. “Il Triangolo del Mara è ciò che rende l’Africa il continente più bello del mondo”, ha detto la mia guida turistica Chris, dopo che gli ho chiesto cosa rende il Triangolo del Mara così speciale.

Qui si trovano i luoghi perfetti per vedere meno folle di turisti, ma anche migliaia di gnu che si riposano e aspettano il momento giusto per continuare la loro migrazione.

Riserve private

Le riserve private sono solitamente di proprietà di lodge privati di lusso. Purtroppo non si tratta di luoghi in cui si può semplicemente entrare e uscire, poiché è necessario prenotare in anticipo la visita a una delle riserve o il soggiorno presso i lodge.

Una visita a una riserva privata può essere da un lato molto gratificante – di solito sanno meglio dove trovare i grandi felini – ma anche molto più costosa. È l’opzione perfetta per chi vuole concedersi una vacanza all’insegna del lusso.

Tenete presente che visitare una riserva privata non significa che vedrete più fauna selvatica che nella riserva nazionale.

Da tenete presente

Come nella maggior parte dei parchi nazionali africani, le tariffe d’ingresso rappresentano il costo più elevato quando si pianifica un viaggio. Mentre il pass giornaliero di 24 ore per la Riserva Nazionale Masai Mara costa 70 USD al giorno, visitare l’area di conservazione del Triangolo del Mara costerà altri 40 USD e visitare un conservancy privato può partire da circa 100 USD al giorno.

Per verificare tutti i prezzi, consultare i siti ufficiali del Triangolo del Mara, della Riserva Nazionale del Masai Mara e delle Conservancy del Mara.

Il posto migliore dove alloggiare nel Masai Mara

Poiché il biglietto d’ingresso al Masai Mara è la spesa più alta e i costi di trasporto sono abbastanza fissi fin dall’inizio, l’alloggio determinerà se il vostro safari sarà più lussuoso o più economico.

È vero che se controllate le piattaforme di prenotazione alberghiera, probabilmente vedrete lodge all’interno del Masai Mara a partire da centinaia di dollari. Ma non preoccupatevi. La maggior parte di queste opzioni di alloggio include un qualche tipo di attività che potete anche ottenere con un tour privato o organizzare da soli.

Il Masai Mara è uno dei migliori parchi nazionali dell’Africa, quando si tratta di trovare una sistemazione al di sotto del budget desiderato. Le opzioni sono numerose e non importa se si sceglie un budget limitato o se si soggiorna in una villa con piscina privata, la qualità dell’esperienza del safari sarà pressoché la stessa.

Campeggi

Con solo tre opzioni disponibili, i campeggi pubblici si trovano solo sul lato del Triangolo del Mara, con prezzi a partire da 29€ a notte. Inoltre, all’interno del triangolo del Mara si trovano anche 5 campeggi privati.

I prezzi di questi campeggi tendono a essere più cari, ma le strutture e i servizi sono decisamente migliori. Dai campeggi privati è possibile programmare safari a piedi o in auto all’interno del parco nazionale. Le opzioni e i prezzi dei campeggi sono disponibili sul sito ufficiale di Mara Bookings.

Alloggio fuori dal parco nazionale

Un’ottima opzione per tenere sotto controllo il budget è quella di alloggiare fuori dal parco nazionale. Non preoccupatevi, dormire fuori dal parco non significa rimanere fuori dall’azione. Le cittadine di Talek, Keekorok o Kawai si trovano proprio accanto alle porte del Masai Mara e qui si possono trovare alloggi a un prezzo pari a più di 1/3 di quello praticato all’interno della riserva nazionale.

Quali sono gli svantaggi? Non c’è niente di più eccitante e allo stesso tempo spaventoso che sentire i leoni ruggire nel cuore della notte, cosa che è possibile solo se si soggiorna all’interno dei cancelli della riserva nazionale.

Alloggio all’interno del parco nazionale

Con la maggior parte dei lodge e delle compagnie di lusso di fama mondiale che offrono opzioni di alloggio all’interno del Masai Mara, anche qui c’è l’imbarazzo della scelta e dei prezzi. Purtroppo, a causa della sua posizione eccezionale, i prezzi sono molto più alti, un prezzo da pagare per un’esperienza più gratificante. I lodge all’interno della Riserva Nazionale Masai Mara partono da 150-200 € a notte per persona.

Soggiornare nel Masai Mara è un’esperienza senza precedenti. Sentire i babbuini grugnire al mattino presto o i leoni ruggire nel cuore della notte.

Alloggio in una riserva privata

Con piste d’atterraggio private e strutture che superano l’immaginazione, l’alloggio in un conservancy privato è un’esperienza di vita. Four seasons, Fairmont&Beyond sono alcune delle aziende che hanno trasformato i safari in parchi giochi per adulti.

Aspettatevi di essere accolti con cocktail e frullati, o semplicemente di essere svegliati con un bicchiere di caffè freddo. Allo stesso tempo, preparatevi a spendere almeno un paio di migliaia di dollari solo per qualche giorno.

Il periodo migliore per visitare il Masai Mara

Qual è il periodo migliore per visitare il Masai Mara? Questa domanda può essere piuttosto aperta, poiché la maggior parte di noi pianifica un viaggio in base al budget e all’esperienza che vuole ottenere.

Il Masai Mara è noto per le sue eccellenti esperienze faunistiche durante tutto l’anno. Tuttavia, la maggior parte degli amanti della fauna selvatica concorda sul fatto che il periodo migliore per visitare il Masai Mara è durante la migrazione degli gnu (da metà giugno a ottobre). In questo periodo, milioni di gnu si spostano dal Kenya alla Tanzania attraversando il fiume Mara. Ciò offre una grande opportunità di incontrare alcune delle esperienze di safari più selvagge del mondo. Allo stesso tempo, ci si deve aspettare che i prezzi dei safari raddoppino e che gli alloggi vengano prenotati con mesi di anticipo.

Inoltre, i mesi da novembre a febbraio sono ancora considerati alta stagione. I prezzi non sono così alti come durante la migrazione, ma è comunque possibile vedere molta fauna selvatica.

Da marzo a maggio, invece, è bassa stagione. L’erba è alta a causa delle forti piogge e la visibilità è limitata. I predatori non hanno difficoltà a cacciare e possono nascondersi facilmente. Tuttavia, i prezzi sono molto più bassi in questa stagione e la possibilità di vedere tutti i big five in un unico viaggio è ancora presente.

Contenuto liberamente ispirato a https://www.thetravelersbuddy.com/2022/01/13/plan-trip-masai-mara/

Ti potrebbe piacere: