Abbiamo visitato la Malesia più volte, il che ci ha dato diverse ma ottime prospettive di alloggio. In sostanza, abbiamo trascorso tre settimane visitando quattro città ben note ai viaggiatori: Kuala Lumpur, Langkawi, Penang e Malacca.

In questo articolo, ti forniremo consigli sulle città da visitare in Malesia e i migliori ostelli in cui soggiornare. 

Kuala Lumpur

Abbiamo iniziato il nostro viaggio a Kuala Lumpur dove abbiamo alloggiato in un ostello non proprio economico. Kuala Lumpur è la città ideale dove si vedono edifici alti e belli, come le Torri Petronas, sono due torri gemelle alte 452 metri. Siamo convinti che ti innamorerai di Kuala Lumpur in poco tempo. 

Ostello Reggae Mansion

Abbiamo soggiornato nell’ostello Reggae Mansion per 2 notti, è uno dei pochi ostelli per le feste a Kuala Lumpur. Abbiamo condiviso una stanza privata insieme ad altre persone. Reggae Mansion non è il posto più economico che troverai a Kuala Lumpur, tuttavia, il letto era molto comodo, il bagno condiviso era pulito, e la prima cena è gratuita.

Langkawi

Abbiamo trovato un volo economico da Kuala Lumpur a Langkawi, per 16 dollari. Abbiamo deciso di prendere il volo piuttosto che prendere un autobus per 12 ore per quasi lo stesso prezzo. A Langkawi ci sono splendide spiagge e moltissime montagne, i panorami mozzafiato non mancano di certo!

Per andare in giro sull’isola consigliamo di noleggiare uno scooter visto che è molto più facile parcheggiare. 

Langkawi è una meta adatta anche per famiglie.

Zackry Guest House

Abbiamo prenotato una stanza privata alla Zackary Guest House e siamo rimasti per tre notti, soprattutto perché ha la piscina ed è molto vicina alla spiaggia.

Anche se la piscina non era come ce la immaginavamo, è stato comunque piacevole poterci rinfrescare dopo una lunga passeggiata. L’area comune è ottima per incontrare altri viaggiatori.

Penang

Dopo aver goduto della vita da spiaggia a Langkawi e della birra economica, Christopher ed io ci siamo diretti a Penang, una delle destinazioni più popolari in Malesia.

Abbiamo preso un traghetto da Langkawi a Penang, il traghetto parte due volte al giorno e ci abbiamo messo tre ore per raggiungere Penang. 

House of Journey

Per il nostro ostello a Penang abbiamo prenotato la House of Journey che ci è piaciuta molto per la posizione, i letti sono comodi e il personale molto cordiale.

L’unica cosa che non ci è piaciuta molto, è il fatto l’aria condizionata viene spenta ad una certa ora.

Ci sono un sacco di cose da fare a Penang, anche se dopo un’intera giornata al sole, sarebbe bello tornare a casa, rinfrescarsi un po’ e fare un pisolino.

Malacca

Ci sono molte cose da fare a Melaka, e potresti fare come ho fatto io ovvero affittare una bicicletta per esplorare la città. Durante il soggiorno abbiamo provato tanti cibi locali e guardato il tramonto dal nostro ostello.

Il Nomaps Malacca

Abbiamo trascorso due notti al The Nomaps, un ostello ben posizionato a Malacca. Non avremmo potuto chiedere di meglio!

Il personale era incredibilmente disponibile e gentile, la stanza in cui abbiamo soggiornato era perfetta e molto confortevole.

La cucina era ben attrezzata e sempre tenuta in ordine, anche il design di questo ostello è davvero bello. 

Consigliamo vivamente The Nomaps per un soggiorno più confortevole e accogliente a Malacca.

Speriamo che questo articolo possa esserti stato utile. In bocca al lupo per la scelta del miglior ostello!

Ti potrebbe piacere: